Mybricoshop -Bricolage, legno e falegnameria online

Contattaci Image HTML map generator
×
 x 

Carrello
Carrello

Boiserie bugnate in legno

Descrizione

Bugne, lesene, coprifili, battiscopa, cornici a cappello, cornici per soffitto e tutto ciò che serve per rifinire boiserie classiche in legno.

 

Approfondimento

 

Questo genere di boiserie è costituita da pannelli bugnati realizzati su misura alternati da eventuali lesene e pannelli lisci. La cornice a cappello, viene impiegata tra il pannello e il muro ed anche per rifinire i lati terminali della boiserie . Le cornici decorativi per soffitti costituiscono un complemento di finitura che dona preziosità all'ambiente. Elementi per rifinire spigoli e coprifili costituiscono complementi che permettono di coprire ogni esigenze di arredo.

La parete da rivestire può essere arredata con bugne della medesima larghezza o giocando su due o più larghezze diverse. Questo permette di realizzare rivestimenti di ogni tipo ed adattarsi alle diverse misure.

Le boiserie possono essere realizzate inserendo in una parete bugne della stessa larghezza o di diversa larghezze, una dopo l'altra o intervallate da lesene.

Bugne uguali

Bugne uguali con lesena

 Bugne alternate

 Bugne alternate con lesena

Particolarmente valido dal punto di vista estetico è l'alternanza tra boiserie alte e boiserie basse.

Nei casi in cui è presente un mobile all'interno della stanza in una posizione focale è opportuno l'inserimento di una bugna liscia.

Mediamente il numero di bugne da inserire in una parete  è pari al numero di metri di lunghezza della parete + 1 o 2 . Nel caso di boiserie con lesene, le lesene sono pari al numero di bugne più 1.

Esempio di calcolo: parete da 370.  4 o 5 bugne (5 o 6 lesene). Se si desiderano le bugne tutte uguali. 370-5x15=295. Larghezza bugne: 295/4=73.7 in numero di 4

 

Le cornici a cappello sono utili per rifinire superiormente o anche lateralmente le boiserie.

Le cornici decorative per soffitti posson essere utilizzate per rifinire i soffitti. I coprifili permettono di coordinare le rifiniture delle porte con la boiserie.

Il basamento per coprifili permette di rifinire l'attaccatura tra battiscopa e coprifilo.

Gli angoli interni ed esterni possono essere realizzati con gli appositi pezzi speciali.

Posa

I pannelli possono essere posati sui muri tramite un’intelaiatura in listelli utilizzando profili in legno. Le bugne, i pannelli lisci e le lesene vengono fissate con apposita ferramenta a scomparsa fornita insieme ai pannelli.

Per l'interlaiatura si possono usare strisce di compensato (3,4, 6, 8 10 mm etc) oppure listelli in legno, in funzione della ventilazione che si vuole ottenere. Questo tipo di montaggio permette la traspirabilità del muro ed evita o minimizza l'insorgenza di muffe. Rende possibile inoltre posare un isolante tra il muro e i pannelli

Ai fini del fissaggio dell’intelaiatura si posano le asticelle in legno (o in compensato) come nella figura sottostante. Non è necessario che la listellatura sia continua.

I listelli devono essere posati in direzione perpendicolare a quella dei pannelli da rivestimento.

I listelli possono essere fissati a muro con tasselli o con collanti come colle di montaggio, così come gli elementi per rivestimento.

 Terminata l’intelaiatura, si fissano su essa, i pannelli con gli appositi agganci.